Archivi tag: ponte della Civera

La rubrica del borgo. Nesso: il paesino che nasce dall’unione di due torrenti

Ci troviamo in Lombardia, sulla sponda comasca del Lago di Como. Qui sorge un piccolo borgo chiamato Nesso, che prende vita dall’unione di due torrenti: il Tuf e il Nosè.

Lo spettacolo naturale che divide in due il paese attrae ogni anno molti turisti per lo charme che inevitabilmente propone. Appetibilità turistica che aumenta anche grazie al fascino legato al nome del borgo, che deriva da Ness, ovvero la divinità celtica delle acque.

L’unione tra i predetti torrenti forma una gola naturale chiamata l’Orrido di Nesso. Quest’ultimo trova il suo apice in una cascata. Questa cascata è stata per il pesino di vitale importanza nel corso della storia, in quanto la forza motrice dell’acqua è stata sfruttata per lo sviluppo dell’industria manifatturiera. Mulini, filatoi per la seta e oleifici venivano infatti alimentati dalla sola energia dell’acqua.

Risultati immagini per orrido di Nesso
Nella parte centrale dell’immagine, alle spalle del ponte della Civera, si può osservare la cascata.

Il ponte di origine romana presente in foto è detto ponte della Civera. Esso testimonia l’antichità dei primissimi insediamenti nel borgo.

Nel 1925 il celebre regista Alfred Hitchcock utilizzò l’immagine del ponte di Nesso come sfondo del suo primo film Il labirinto delle passioni.

Cosimo Guarini per L’isola di Omero