Archivi tag: Caronte

L’Inferno di Dante Alighieri: l’incipit del viaggio con Virgilio

«Nel mezzo del cammin di nostra vita
mi ritrovai per una selva oscura,
ché la diritta via era smarrita.»

È l’incipit dell’Inferno, il primo dei tre regni dell’Oltretomba cristiano visitato da Dante nel corso del suo viaggio, con la guida del grande poeta Virgilio.

Dante lo descrive come un’immensa voragine a forma di cono rovesciato, che si spalanca nelle viscere della terra sotto la città di Gerusalemme, nell’emisfero settentrionale della Terra.

Acquista il grande capolavoro di Dante: La Divina Commedia.

Per acquistare la Divina Commedia clicca sul seguente link: https://amzn.to/2LwOEkT


Questa cavità sotterranea si è aperta quando Lucifero, cacciato dal Cielo dopo la sua ribellione a Dio, fu scaraventato al centro della Terra dove è tuttora confitto; la terra si ritrasse per il contatto col demonio e avrebbe formato il monte del Purgatorio, che sorge agli antipodi di Gerusalemme, nell’emisfero meridionale.

Dopo aver attraversato la selva oscura, Dante e Virgilio attraversano la porta dell’Inferno che gli condurrà in direzione della cavità.
L’Inferno è diviso in nove Cerchi, simili a delle cornici rocciose che circondano la parte interna della voragine e che ospitano i vari dannati.

Risultati immagini per inferno di dante
Rappresentazione dell’Inferno di Dante.

In primo luogo i due attraverseranno un Vestibolo, detto anche Antinferno, dove si trovano gli ignavi. Questo luogo è diviso dall’Inferno vero e proprio dal fiume Acheronte, laddove Caronte trasporta le anime dannate.

Da qui l’inizio di un’avventura che ha scritto le pagine migliori dell’intera letteratura mondiale.

Cosimo Guarini per L’isola di Omero