Archivi tag: Carnevale di Venezia 2019

Parigi: perché è la città degli innamorati?

Parigi, insieme a Venezia, è da sempre identificata come la città dell’amore e degli innamorati. Per quale motivo?

A dire il vero non c’è bisogno di andare in giro per le strade della città con l’intento di certificare la veridicità di tale aspetto; ciò si può evincere ancor prima, salendo su un aereo che dall’Italia si sposta verso la capitale francese.

Qui è comune vedere molte coppie di innamorati, famiglie, partner che vi si recano per la prima volta, o magari che ci ritornano dopo diversi anni per festeggiare il loro anniversario di matrimonio.

Scopri i misteri di Parigi leggendo il libro in foto.

Per acquistare il libro in foto a prezzo scontato clicca sul seguente link: https://amzn.to/2Zo6wbs

Una volta atterrati sul suolo parigino, le orecchie dei visitatori non possono che rimanere inebriati dalla dolcezza della lingua francese (c’è da dire che, di contro, i francesi sono oggettivamente poco inclini nel parlare altre lingue!). Questo è già un primo motivo che induce a scegliere la città della Tour Eiffel come il luogo perfetto per trascorrere una piacevole luna di miele .

Risultati immagini per parigi arco di trionfo
Arco di Trionfo.

Nonostante gli avvenimenti degli ultimi anni, che hanno visto Parigi sotto l’assedio di attentati terroristici e protagonista dell’episodio ”sgradevole” che ha coinvolto Notre-Dame, la città appare serena e vivibile. Passeggiare in riva alla Senna, tra le stradine di Montmartre, o luongo le Champses Elyses è un’attività che trasmette un certo fascino e romanticismo.

Non bisogna per niente dimenticare che Parigi è la città dei Musei. Alcuni tra i grandi luoghi espositivi al mondo si trovano nella capitale francese, e sicuramente l’arte induce quel tocco di finezza e bellezza che chi sa apprezzare una visione poetica del mondo non può lasciarsi scappare.

Cosimo Guarini per L’isola di Omero

Carnevale di Venezia 2019. Arriva l’atteso evento: il ”Ballo del Doge”

Il Carnevale Veneziano durerà dal 16 febbraio al 5 marzo 2019. Sono previsti 150 eventi con circa 300 artisti impegnati nell’intento di allietare il pubblico.


Le grandi sfilate partiranno e si concluderanno da Piazza San Marco. Esse andranno avanti praticamente ogni giorno fino alla fine del Carnevale.

Tra tutti gli eventi spicca quello intitolato Ballo del Doge, che si terrà il 2 marzo presso il settecentesco Palazzo Pisani Moretta. Sarà dedicato ai temi del Sogno, della Follia e del Peccato, a cui saranno dedicati allestimenti, coreografie, esibizioni di artisti che andranno avanti fino a tarda notte.