Archivi tag: artista autistico

STEPHEN WILTSHIRE: L’ARTISTA AUTISTICO CHE DISEGNA INTERE CITTÀ

A Stephen Wiltshire, artista nato a Londra il 24 aprile del 1974, fu diagnosticato l’autismo a soli 3 anni.

Da bambino l’artista non si relazionava con gli altri e, come unico passatempo, amava disegnare. I suoi soggetti erano prima gli animali, poi gli autobus di Londra, e infine sono diventati i palazzi della sua città.

Limited editions of Eiffel Tower and Arc de Triomphe
Parigi vista da Wiltshire

Ciò che emerge dai disegni è un’attenta osservazione della realtà circostante e la capacità di riprodurla su carta rispettando le regole della prospettiva.

L’autismo, però, ha condizionato la vita di Stephen, tanto che egli non riusciva a relazionarsi con gli altri e rimaneva chiuso in se stesso.

Per riuscire a farlo parlare, a nove anni, i genitori e gli insegnanti gli tolsero carta e matite. Fu allora che il disegnatore pronunciò la sua prima parola “paper” (carta), per riottenere il suo materiale.

Artist Stephen Wiltshire Draws Entire Cities From Memory | HowStuffWorks
Stephen Wiltshire in primo piano mentre disegna.

A 8 anni Stephen Wiltshire ricevette un incarico dal primo ministro Margaret Thatcher che, meravigliata dalla sua memoria fotografica, gli commissionò il disegno della cattedrale di Salisbury

Per realizzare le sue opere l’artista si sposta prevalentemente in elicottero per sorvolare le città dall’alto, memorizzare ogni dettaglio e in seguito riprodurlo; a volte disegna anche di fronte ad un pubblico.

Cosimo Guarini per L’isola di Omero