Archivi categoria: Senza categoria

Viaggiare in Puglia: il Barocco in pillole. La città di Nardò

Nardò è una delle cittadine del Salento che si distinguono per l’importante presenza dell’architettura barocca. Sono state soprattutto delle maestranze tarantine a prestare il loro servizio nella città nel primo Seicento. In seguito si testimonia il lavoro svolto dall’architetto napoletano Ferdinando San Felice, a cui sono state attribuite diverse opere barocche nel centro storico. A contribuire all’utilizzo di questo stile arzigogolato e imprevedibile c’è stata la rifondazione di molti edifici avvenuta in seguito al terremoto nell’anno 1743. Per la ricostruzione gli architetti della vicina Copertino, Preite e De Angelis, furono incaricati di progettare da capo le facciate di due Istituti Religiosi: la chiesa di Santa Teresa e la chiesa di San Giuseppe.

Attualmente, facendo ingresso nel centro storico di Nardò, si rimane colpiti per la presenza dello stile Barocco fra gli scorci più antichi dell’urbe: in particolare, da Piazza Salandra  si possono ammirare la Chiesa di San Trifone, la Chiesa di Sant’Antonio, la Chiesa di San Domenico e il monumento dell’Osanna. Quest’ultimo (riportato in foto) è un monumento a forma ottagonale realizzato in pietra leccese, ed ultimato nel 1603.
Nel corso del Novecento è stato scoperto che la colonna centrale che lo compone era preesistente; essa probabilmente veniva utilizzata per scopi religiosi e commemorazioni, come avveniva con gli antichi ”menhir”. Per evitare l’attribuzione di riferimenti pagani, la colonna fu “cristianizzata” incorporandola in un monumento che inneggia alla forza e alla cristianità.

Taranto città d’arte: i tesori spendenti della Magna Grecia

A fine gennaio 2019 Taranto è stata inserita nell’elenco delle città d’arte italiane.  Un riconoscimento che trova le sue fondamenta soprattutto per la presenza di numerosi pezzi archeologici pregiati conservati presso il MARTA (Museo Archeologico Nazionale di Taranto).

Proprio al MARTA il 29 luglio 2016 è stato inaugurato un nuovo modello espositivo in cui si cerca di ripercorrere fedelmente la storia della civiltà paleolitica fino al IV sec. a.C.

Ovviamente il percorso per i visitatori offre un focus sul territorio pugliese ed in particolar modo sulla zona tarantina.

Biglietto d’ingresso al MARTA : 8,00 euro; con riduzione: 4,00 euro

Giorni e orario apertura:  Dal Lunedì alla Domenica dalle 8.30 alle 19.30 (chiusura cassa ore 19,00);
Indirizzo: via Cavour, 10  – Taranto

Eracle di Lisippo – MARTA, Taranto

Firenze: Musica e teatri a un euro per i giovani.

Il Comune di Firenze ha programmato un’iniziativa mirata ad avvicinare i più giovani alla cultura e alle arti. In particolare sono coinvolti i giovani con età compresa dai 18 ai 25 anni; essi, tutti i Venerdì, potranno fare accesso agli eventi del Maggio Musicale, ed al Teatro Verdi (in previsione degli spettacoli dell’Orchestra Toscana) al costo simbolico di 1,00 euro. Di seguito sono proposte entrambe le programmazioni.

Maggio Musicale Fiorentino

Venerdì 1 febbraio ore 20.00: M° Zarpellon (Ciclo Mozart) Teatro Goldoni
Venerdì 8 febbraio ore 15.30: Prova Antegenerale Cavalleria Rusticana/Un mari à la Porte
Venerdì 15 febbraio ore 20 : Prova d’insieme M° Chauhan
Venerdì 22 febbraio ore 20 : Madama Butterfly
Venerdì 1 marzo ore 20: Concerto M° Luisi Ciclo Mahler
Venerdì 8 marzo ore 20: Concerto M° Anna Rakitina
Venerdì 15 marzo ore 15.30: Prova Antegenerale La Clemenza di Tito
Venerdì 22 marzo ore 20: La Clemenza di Tito
Venerdì 5 aprile ore 20.00: La Leggenda dell’Olandese Volante

Orchestra della Toscana

giovedì 7 febbraio 2019 ore 21.00 | GIORDANO BELLINCAMPI direttore | PIETRO DE MARIA pianoforte
giovedì 14 febbraio 2019 ore 21.00 | EDUARDO STRAUSSER direttore | JAN LISIECKI pianoforte 
martedì 26 febbraio 2019 ore 21.00 | FEDERICO MARIA SARDELLI direttore | ERICA PICCOTTI violoncello
martedì 5 marzo 2019 ore 21.00 | Concerto di Carnevale DANIELE RUSTIONI direttore | FRANCESCA DEGO violino
giovedì 28 marzo 2019 ore 21.00 | NIKLAS BENJAMIN HOFFMANN direttore | ALEXANDER MALOFEEV pianoforte
giovedì 4 aprile 2019 ore 21.00 | MAXIME PASCAL direttore | PEPPE SERVILLO voce recitante
mercoledì 17 aprile 2019 ore 21.00 | Concerto di Pasqua MARKUS STENZ direttore | MICHELE MARELLI corno di bassetto
mercoledì 8 maggio 2019 ore 21.00 | MARIO BRUNELLO direttore e violoncello 
giovedì 16 maggio 2019 ore 21.00 | DANIELE RUSTIONI direttore | EDGAR MOREAU violoncello