Site icon L'isola di Omero

A Parigi riapre il “Museo del Medioevo”

Foto: "La dama e l'unicorno", arazzo fiammingo

Annunci

PARIGI – Dal 12 maggio, presso la capitale francese, sarà possibile visitare il Musée de Cluny – Musée du Moyen Âge, che tradotto sta per Museo del Medioevo o medievale.

Si tratta di una riapertura, perché l’antica struttura che ospita l’esposizione è stata oggetto di una ristrutturazione partita dal 2011 e che – in particolare – ha interessato il rifacimento degli spazi esterni.

Il posto è collocato nel Quartiere Latino vicino all’Università Sorbona, a due passi dai Giardini di Lussemburgo. Risulta, dunque, di passaggio perché in prossimità di alcuni dei luoghi più frequentati della città.

La direttrice Séverine Lepape – secondo fonti Sky Arte – ha parlato della collezione che i visitatori potranno trovare, affermado: “È apparso essenziale presentare la diversità della creazione artistica attraverso i grandi momenti della storia, mescolando così tutte le tecniche”.

Il museo: la storia e la collezione

La sua istituzione risale al 1844 e si deve ad Alexandre Du Sommerard, militare poi entrato alla Corte dei Conti (1779-1842). Le collezioni permanenti sono le seguenti:

Alcune delle opere custodite

Exit mobile version