Quello che (forse) non sai sulla famiglia Medici

Mecenati, ricchi banchieri ed abili politici, i Medici si fecero spazio un po’ alla volta nel capoluogo toscano, e molti sono i segreti e le curiosità che li riguardano.

Acquista il libro in foto per conoscere meglio la famiglia Medici.

Per acquistare il libro clicca sul seguente link: https://amzn.to/32HY3wQ

Innanzitutto lo stemma della famiglia medicea ovvero lo scudo con i bisanti rossi in campo d’oro. Se da principio il numero delle “palle” era pari ad 11, all’epoca di Lorenzo il Magnifico si era ridotto a 6. Numerose sono le leggende che tentano di dare una spiegazione alla particolarità dello stemma, la più celebre delle quali rimanda i bisanti ai pomi d’oro che crescono del Giardino delle Esperidi e che presenziavano nei giardini delle ville medicee. È più probabile, tuttavia, che lo stemma  rimandi all’Arte del cambio: infatti i Medici erano affiliati a questa corporazione di arti e mestieri e pare che abbiano tratto da quello stemma le caratteristiche, ma invertendone i colori.

Stemma mediceo.

Lorenzo de’ Medici è sicuramente il più illustre personaggio della famiglia: incline alla politica e alle arti, fu il più sopraffino dei mecenati. L’appellativo Magnifico nasce da questa propensione, ma a Firenze era anche uso dare tale titolo a coloro che detenevano la carica di Gonfaloniere di Giustizia, il grado più alto della Repubblica fiorentina. Lorenzo, pur non avendo mai ricoperto questa carica, visto che morì a 43 anni mentre per tale titolo bisognava averne almeno 45, fu ugualmente Magnifico Messere all’età di 21 anni.

Infine, sapete quanti cittadini fiorentini sono ascesi al soglio pontificio? Cinque, ma tre di questi provenivano da un’unica famiglia, quella dei Medici. Si tratta di Giovanni, divenuto papa col nome di Leone X; Giulio, che fu papa come Clemente VII, è ricordato sopratutto perché Roma subì, nel corso del suo regno, il proverbiale “sacco”; di Alessandro si ricorda più che altro la brevità del suo pontificato col nome di Leone XI.

Rosa Araneo per L’isola di Omero

2 pensieri riguardo “Quello che (forse) non sai sulla famiglia Medici”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...