“Love”, l’opera di Alexander Milov: lontani fuori ma vicini dentro.

Nel 2015 una scultura intitolata Love è stata presentata al Burning Man, festival d’arte visionaria ed alternativa organizzato negli Stati Uniti. L’autore dell’opera è Alexander Milov, artista ucraino originario di Odessa.

Nell’installazione emergono i conflitti che sorgono tra l’apparenza esterna e le reali aspirazioni dell’io nascosto. In Love, un uomo e una donna sono seduti spalla a spalla, ciascuno apparentemente prigioniero della propria solitudine e della propria incomunicabilità con l’altro.

1 commento su ““Love”, l’opera di Alexander Milov: lontani fuori ma vicini dentro.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...